Big Boi invita i fan a soggiornare nella casa dell’iconica Dungeon Family

  • Per il Black Music Month, rivivi la storia dell’hip hop a “The Dungeon,” il luogo dove gli Outkast sono nati e casa della Dungeon Family
  • Il soggiorno comprende una visita guidata nello studio di registrazione che ha visto nascere il Southern Hip Hop

Come direbbe André 3000, “the south got something to say.”

Photo credit: Cam Kirk

Per celebrare il Black Music Month e la scena musicale di Atalanta, il sei volte vincitore di un Grammy e rapper Big Boi diventa host Airbnb per la prima volta. Alla fine del mese infatti, i fan avranno l’occasione di rivivere un pezzo della storia della musica soggiornando al  “The Dungeon” la casa e studio di registrazione dove album del calibro di Southernplayalisticadillacmuzik (1994), l’album di debutto degli Outkast, sono nati.

L’impatto degli artisti della scena hip hop di Atalanta sull’intero genere musicale a livello globale è innegabile: qui è dove è nata The Dungeon Family, un collettivo che comprende Outkast, Goodie Mob e Organized Noize; ma nonostante la loro importanza internazionale, il luogo dove la musica della Dungeon Family è nata non era ancora stato aperto ai fan – fino ad oggi.

“Atalanta è la mia città e sono cresciuto in questa casa insieme alla Dungeon Family. In quel seminterrato ci abbiamo trascorso le ore, scrivendo rime e musica in tutti i momenti del giorno e della notte. Dopo aver acquistato questa casa, sono ora felice di aprirne le porte e accogliere la prossima generazione di artisti nel luogo che ha ispirato così tante canzoni”.

Big Boi, vincitore di sei Grammy e rapper

Photo credit: Cam Kirk

Big Boi accoglierà tre diversi pernottamenti, il 29 giugno, il 1 luglio e il 3 luglio, al costo di 25 dollari a notte* – per celebrare il 25° anniversario dell’uscita dell’album degli Outkast “ATLiens.” Durante il soggiorno, gli ospiti si immergeranno nella storia dell’hip hop e della community di Atalanta, grazie ad una serie di attività pensate per loro:

  • Visita guidata al seminterrato della casa per un tuffo negli anni ’90 dove gli Outkast e Goodie Mob hanno registrato alcuni dei loro successi. Le pareti portano ancora le firme degli artisti che hanno lanciato lora carriera tra quelle mura.
  • Rilassarsi ascoltando dischi in stanze che celebrano i luoghi più iconici di Atlanta che hanno ispirato i brani della Dungeon Family.
  • Accesso a uno studio all’avanguardia, dotato di attrezzature audio Yamaha.
  • Entrata in grande stile a bordo di una Escalade (e tour della città di Atlanta**).

Gli ospiti interessati che possono richiedere di prenotare devono vivere attualmente negli Stati Uniti per minimizzare i rischi, mentre il viaggio da e per Atlanta è a carico degli ospiti. Il personale in loco si è impegnato a seguire il processo di pulizia avanzata in cinque fasi di Airbnb.

Photo credit: Cam Kirk
Photo credit: Cam Kirk

Riconoscendo l’impatto significativo dell’educazione musicale sulla carriera di Big Boi e il suo coinvolgimento personale nella causa, Airbnb farà una donazione una tantum all’Atlanta Public Schools Music Department per incrementare le risorse e aumentare l’accesso all’educazione musicale per i ragazzi in età scolastica.

Gli aspiranti musicisti e i fan di The Dungeon Family possono richiedere di prenotare questo soggiorno a partire da venerdì 25 giugno alle 19:00. Per prenotare questo pernottamento ed esplorare altri soggiorni ed esperienze ispirate al Black Music Month, visitare il sito airbnb.com/blackmusicmonth.***

*Tasse escluse

**Oppure, una distanza massima di 48 km dalla casa.

***I soggiorni di una notte non sono parte di un concorso

Airbnb sta monitorando da vicino i tassi di infezione da COVID-19 ad Atlanta e le misure del governo, e in caso fosse necessario cancellare il soggiorno, agli ospiti sarà offerto un coupon Airbnb da $1.000 USD.

Crediti fotografici: Cam Kirk