Essere host a Venezia: le storie di Ilaria e Valentina

Punti Chiave

  • Con l'aumento dell'inflazione e del costo della vita, l'home sharing è diventato una risorsa per i veneziani e le seconde case restano fondamentali per l’economia di molte famiglie. Leggi i dati e le storie dei nostri host.
  • Affitti brevi, la proposta di Airbnb: sì a regole nazionali e tutele per i centri storici.

Punti Chiave

  • Con l'aumento dell'inflazione e del costo della vita, l'home sharing è diventato una risorsa per i veneziani e le seconde case restano fondamentali per l’economia di molte famiglie. Leggi i dati e le storie dei nostri host.
  • Affitti brevi, la proposta di Airbnb: sì a regole nazionali e tutele per i centri storici.

Con l’aumento dell’inflazione e del costo della vita, l’home sharing è diventato una risorsa per i veneziani e le seconde case restano fondamentali per l’economia di molte famiglie. La stragrande maggioranza degli host a Venezia affitta una sola casa per sostenere il proprio budget familiare.

Inoltre 1 host su 2 riconosce che ospitare è oggi la propria principale fonte di reddito. Ciò dimostra che la comunità degli host a Venezia è composta prevalentemente da host occasionali e quanto sia importante ospitare per il bilancio familiare.

Un dato in linea con quanto emerso a livello nazionale, dove il 31% degli host afferma che una delle ragioni per cui ospitano è quella di avere un guadagno che li aiuti a sostenere i costi in crescita.

Leggi la nuova proposta sugli affitti brevi di Airbnb: sì a regole nazionali e tutele per i centri storici.

Le storie delle host di Venezia

Ilaria

Ilaria, Superhost Airbnb, dopo la pandemia ha deciso di trasferirsi a Venezia – città d’origine di sua madre – con marito e figli. Nella casa di famiglia in cui ospita ha messo tutta la sua passione a partire dalla ristrutturazione, seguendo in prima persona ogni dettaglio e ponendo grande attenzione a preservare il valore storico dell’edificio.

Valentina

Valentina è host di Airbnb a Venezia dal 2016. Ha scelto di recuperare un appartamento disabitato da 12 anni e abbandonato di cui si era innamorata follemente. Le piace molto quando gli ospiti oggi le dicono “Ci sentiamo a casa”. Vede che ciò che fa viene apprezzato e lo trova un valore aggiunto anche per la città.

Guarda altre storie di host a Roma e Firenze.